Home Corsi Albi e ruoli Addetti ai servizi di controllo attività di intrattenimento e spettacolo (Ex buttafuori)

Addetti ai servizi di controllo attività di intrattenimento e spettacolo (Ex buttafuori)

2489
0
SHARE

Durata: 90 ore

Quota d’iscrizione: € 500,00

Termine dell’iscrizione: 26/04/2019

Orario: lunedì, martedì e mercoledì con orario 18.00-22.00

Avvio attività: 29/04/2019

Sede: Piazza Pier Vettori 8/10 50143 Firenze

Destinatari: Età non inferiore ai 18 anni e diploma di scuola media inferiore

Attestato Rilasciato: Al termine del corso verrà rilasciato l’attestato di frequenza per l’iscrizione alle liste prefettizie

Contenuti:

Il corso si articola nelle seguenti aree didattiche:

  1. area giuridica, con riguardo in particolare alla materia dell’ordine e della sicurezza pubblica, ai compiti delle Forze di polizia e delle polizie locali, alle disposizioni di legge e regolamentari che disciplinano le attività di intrattenimento di pubblico spettacolo e di pubblico esercizio;
  2. area tecnica, con particolare riguardo alla conoscenza delle disposizioni in materia di prevenzione degli incendi, di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, di nozioni di primo soccorso sanitario;
  3. area psicologico-sociale, con riguardo in particolare alla capacità di concentrazione, di autocontrollo e di contatto con il pubblico, alla capacità di adeguata comunicazione verbale, alla consapevolezza del proprio ruolo professionale, all’orientamento al servizio e alla comunicazione anche in relazione alla presenza di persone diversamente abili.

È prevista una verifica finale dell’apprendimento delle conoscenze e l’acquisizione delle competenze tecnicoprofessionali previste dal corso. Il mancato superamento della prova di verifica finale non consente il rilascio dell’attestato e l’iscrizione nelle liste prefettizie.

Sono ammessi alla prova di verifica solo coloro che hanno frequentato almeno il 90% delle ore di formazione

Note: Sono previsti finanziamenti per disoccupati, studenti e donne.

Per Coloro che hanno conseguito un titolo di studio all’estero occorre presentare una dichiarazione di valore che attesti il livello di scolarizzazione. Per gli stranieri la buona conoscenza della lingua italiana orale e scritta sarà verificata attraverso un test di ingresso.
Per informazioni e iscrizioni rivolgersi a CESCOT Firenze.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPrint this pageEmail this to someone